menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Newsletter

Prosegue la crescita nell'Ue e nella zona euro

I tassi di crescita della zona euro e dell'Ue superano le aspettative dell'anno scorso, mentre continua la transizione dalla fase della ripresa a quella dell'espansione dell'economia. Secondo le stime, nel 2017 le economie della zona euro e dell'Ue sono cresciute del 2,4%, il tasso più elevato registrato nell'ultimo decennio.

La tendenza sembra destinata a continuare nel 2018 e nel 2019, con una crescita rispettivamente del 2,3% e del 2,0%, sia nella zona euro sia nell'Ue.
 
Le previsioni si basano su una serie di ipotesi tecniche relative ai tassi di cambio, ai tassi di interesse e ai prezzi delle materie prime, aggiornate al 26 gennaio 2018. Per tutti gli altri dati le previsioni tengono conto delle informazioni disponibili fino al 30 gennaio.

Dal quest'anno la Commissione tornerà a pubblicare ogni anno due previsioni complessive (primavera e autunno) e due previsioni intermedie (inverno ed estate), anziché le tre previsioni complessive di inverno, primavera e autunno che ha prodotto annualmente a partire dal 2012.

Previsioni economiche intermedie (inverno 2018)