menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Newsletter

Intelligenza artificiale, la Commissione al lavoro

La Commissione ha aperto le candidature per un gruppo sull'intelligenza artificiale al fine di raccogliere contributi di esperti e riunire tutte le parti interessate. Inoltre, il Gruppo europeo per l’etica delle scienze e delle nuove tecnologie (EGE), un organo consultivo indipendente dalla Commissione, ha pubblicato una dichiarazione in merito.

Il gruppo di esperti fornirà consulenze alla Commissione su come formare una comunità ampia e diversificata di soggetti interessati, riunita in un'Alleanza europea per l'AI, per sostenere l’attuazione della futura iniziativa europea sull’intelligenza artificiale e presentare, entro la fine dell’anno, un progetto di orientamenti etici nel rispetto dei diritti fondamentali dell’UE, elaborati sulla base dei risultati di un’ampia consultazione e della dichiarazione del GEE.

Le domande per aderire al gruppo di esperti possono essere presentate entro il 9 aprile, e la Commissione prevede di formare il gruppo entro maggio. Il gruppo esaminerà e trarrà ispirazione dal lavoro già svolto da altri esperti, come il gruppo strategico ad alto livello sulle tecnologie industriali (relazione intermedia) e il gruppo di esperti sulla responsabilità e le nuove tecnologie.